Canta Rio 2017, la giuria incorona Giulia Toschi e Massimiliano Negroni

CASTEL DEL RIO-FAENZA-CASTEL SAN PIETRO
Giulia Toschi e Massimiliano Negroni si sono aggiudicati il “Canta Rio 2017”, il concorso che si svolge nell’ambito della Festa della Musica di Castel del Rio. Nella categoria «cover» la 16enne faentina ha conquistato il primo premio sia con la giuria popolare che con la giuria tecnica, ha cantatoil brano “Dolce Notte” di Bruno Bottiroli, giovane cantautore di Porretta scomparso a soli 23 anni lo scorso gennaio. Il 22enne di Castel San Pietro, invece, nella categoria «inediti» si è presentato con il brano scritto da lui “Immaginiamo”; in premio per lui anche anche la possibilità di registrare un inedito presso lo studio PMS di Alfonsine.

L’edizione 2017 della manifestazione che ha visto sfidarsi quattordici cantanti di fronte alla giuria composta da Silvia de Santis e la sua band “Five To Ten” (Fabio Biffi e Fabio Fenati), i giornalisti Claudio Bolognesi e Luca Balduzzi, Stefano Casadio ideatore e organizzatore del Faenza Pop Festival e del Summer Pop Festival, Alberto Baldazzi (sindaco di Castel del Rio), Emil Spada cantautore imolese, Alessandro Ricchi maestro della banda di Castel del Rio e Matteo Bartolotti della casa discografica PMS studio di Alfonsine. Per la categoria “cover” è subentrato il maestro Gabriele Bertozzi al posto di Alessandro Ricchi. In giuria era presente anche un ospite d’eccezione, il rocker Giacomo Voli, giunto in finale nel 2014 a The Voice of Italy nel team Pelù e oggi voce del gruppo metal Rhapsody of fire.

Nella foto: i vincitori Giulia Toschi e Massimiliano Negroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *