Casola Valsenio torna capitale della speleologia

CASOLA VALSENIO
In attesa del prossimo Raduno internazionale di Speleologia che si terrà tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, Casola Valsenio torna ad essere al centro delle attività degli amanti dell’universo ipogeo. Nel primo fine settimana di marzo, sabato 2 e domenica 3, il Consiglio direttivo della Società speleologica italiana si ritrova infatti nel paese collinare per assolvere al proprio ruolo e per incontrare l’Associazione Speleopolis e l’Amministrazione comunale. Un appuntamento importante e preparatorio in vista dell’incontro speleologico del prossimo novembre.
Nei giorni 2 e 3 marzo i soci, i sostenitori e gli amici dell’associazione “La Scintilena” si ritroveranno a Casola Valsenio per festeggiare insieme i dieci anni della nascita del blog “La Scintilena”, il primo blog notiziario di speleologia e uno dei più visti al mondo. Sabato sera al casone degli Olmarelli, istituzioni, speleologi e umanità varia si ritroveranno per una cena tra amici per passare insieme un momento conviviale memorabile.
I festeggiamenti per i 10 anni di attività del blog e dell’associazione La Scintilena assumono un carattere nazionale, anzi internazionale, visto che all’evento parteciperanno anche speleologi svizzeri, e la sede della festa con gli amici e i simpatizzanti si sposta nelle località simbolo della speleologia italiana: Casola Valsenio. Nel 2010, la Società speleologica italiana ha conferito a Casola Valsenio il titolo di “Speleopolis-Città amica degli speleologi” ufficializzando la solidale collaborazione nata in molti anni di appuntamenti condivisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *