Castel San Pietro, al via giovedì 5 l’ultima fase dei lavori in via Ca’ Masino

CASTEL SAN PIETRO-VARIGNANA
Prende il via giovedì 5 ottobre l’ultima fase dei lavori in via Ca’ Masino che, salvo imprevisti o maltempo, si concluderanno ai primi di novembre.
L’intervento complessivo, iniziato alla fine del giugno scorso e conclusi a inizio agosto nella loro prima parte, riguarda il totale rifacimento del tratto di strada, lungo circa un chilometro e mezzo, reso necessario a causa degli scavi effettuati nei mesi precedenti per la posa delle nuove condutture dell’acquedotto. Nel corso dell’estate è stato sistemato il tratto di via Ca’ Masino che va da Casalecchio dei Conti fino alla località La Cappella, mentre a settembre è stata completata la sistemazione dei fossi laterali.
Dal 5 al 14 ottobre circa i lavori riguarderanno la sistemazione di alcuni particolari del fondo stradale, su banchine, pozzetti e piccoli avvallamenti, e la realizzazione di una palificata in legno a sostegno della sponda stradale in prossimità di via Scorticheto. In questo periodo, in corrispondenza delle lavorazioni in corso, la viabilità sarà a senso unico alternato.

Da lunedì 16 ottobre ai primi di novembre si svolgeranno lavori di asfaltatura con la stesa di conglomerato bituminoso (bynder) da via Scorticheto a Casalecchio dei Conti e nel tratto compreso tra l’ingresso del Resort Palazzo di Varignana fino al tratto già asfaltato. Nei tratti interessati dai lavori ci sarà il divieto di circolazione ad esclusione dei residenti.
I lavori e la modifica della viabilità saranno segnalati nelle vicinanze del cantiere e anche sulla via Emilia.

L’intervento è frutto della collaborazione fra l’Amministrazione Comunale di Castel San Pietro Terme, la Direzione dei lavori dei cantieri Crif-Palazzo Varignana, l’Ufficio Tecnico comunale e la Polizia Municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *