Cesi, la versione del liquidatore

IMOLA
A poco meno di un mese dal suo insediamento, il commissario liquidatore della Cesi, Antonio Gaiani, ha rilasciato un’intervista al settimanale “sabato sera”, facendo il punto della situazione su cantieri e immobili da ultimare, su creditori (che in realtà compresi i dipendenti e le banche sarebbero circa 2 mila e non 1.125 come ripetuto a più riprese dai media nelle scorse settimane), sulle possibilità per i soci di riavere quote e prestiti sociali versati, sulle manifestazioni di interesse ricevute finora da parte di altre aziende.
Leggete l’intervista integrale sul settimanale “sabato sera”, in edicola da domani giovedì 7 luglio.

Il commissario liquidatore della Cesi, Antonio Gaiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *