Ciclabili e via XX Settembre ai 30

BORGO TOSSIGNANO
Ciclabili e sistemazione di alcune strade. A questo sono destinati 160 mila euro che il Comune ha previsto nel bilancio per migliorare la viabilità in diversi punti dell’abitato di Borgo. “Ad esempio, per ripristinare la fruibilità della pista ciclabile del parco lungofiume abbiamo previsto 28 mila euro – spiega il sindaco Stefania Dazzani -. A seguito delle piene del Santerno il tratto di ciclabile lungo la via Codrignanese, appena fuori dal centro urbano, ha subito dei dissesti che la rendono parzialmente inutilizzabile”.
Fanno parte del pacchetto dei 160 mila euro anche i lavori già iniziati per sistemare la piazzetta antistante la chiesa di San Michele a Tossignano, a fianco della casa di riposo Santa Maria. “Le gelate invernali hanno fatto saltare la pavimentazione in porfido. Così si è deciso di acquistare un altro materiale, capace di resistere alle intemperie, che in questi giorni sarà posato dalla cooperativa Cims”.
Rientrano sempre nei lavori per la viabilità, gli interventi di messa in sicurezza del tratto di via XX Settembre che va dal cimitero alla Montanara attraversando il paese. “Il costo dell’opera, a carico del Comune, è di 72 mila euro -commenta la Dazzani -. Si tratta di un progetto a cura del Circondario per mettere in sicurezza l’incrocio che porta al Distretto sanitario dell’Ausl, un punto strategico e trafficato, l’obiettivo è rallentare il traffico introducendo il limite dei 30 chilometri orari e verrà allargata la sede stradale in prossimità del cimitero per creare una pista pedonale”.

Il sindaco di Borgo Tossignano Stefania Dazzani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *