Consegnati a Caritas giochi per i bimbi

IMOLA
Alla sua terza edizione l’iniziativa di solidarietà “Gioca e Rigioca” ha visto oltre 600 i giochi adatti in particolare a bambini e bambine fino ai 4/5 anni raccolti nella Casetta di Babbo Natale, a fianco dell’albero in piazza Matteotti a Imola. A donarli sono stati bambini che hanno scelto di regalare un loro gioco nuovo o seminuovo a bambini di famiglie di Imola in difficoltà. I doni, fra bambole, costruzioni, giochi vari, peluche e libri sono stati raccolti dall’inizio di dicembre, ma l’iniziativa continua fino al 24 dicembre e alla vigilia dell’Epifania nella Casetta di Babbo Natale, negli altri giorni all’ufficio Iat (piazza Gramsci/Galleria del Centro Cittadino). Promossa dal Comune di Imola insieme a Confcommercio Ascom Imola, Confesercenti, Cna e Confartigianato nell’ambito di “ImolANatale”, l’iniziativa ha visto il pieno coinvolgimento dei volontari dell’Associazione “Il Ponte Azzurro”, dei Clown di corsia Cri Imola e dell’associazione “Insieme per un futuro migliore”. Ieri pomeriggio i giocattoli sono stati consegnati dagli assessori Elisabetta Marchetti (Cultura e promozione della Città) e Barbara Lo Buono (Coesione sociale) a Luca Gabbi, direttore della Caritas diocesana Imola, che provvederà a farli avere ai bambini di famiglie in difficoltà.
Altri dettagli sul blog per genitori Ciucci (ri)belli

I volontari e le autorità davanti ai giocattoli donati dai bimbi per altri bimbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *