Contributo a fondo perduto per le aziende che assumono cittadini medicinesi

MEDICINA-BUDRIO – CASTEL GUELFO- CASTEL SAN PIETRO- IMOLA- OZZANO EMILIA – MOLINELLA
Dopo tre anni di assenza, l’Amministrazione medicinese ha deciso di riproporre il contributo a fondo perduto a favore delle aziende che assumo cittadini medicinesi (residenti almeno dall’1 gennaio 2016) per un periodo di almeno tre mesi. Ne potranno beneficiare le aziende di Medicina o dei comuni limitrofi di Budrio, Castel Guelfo, Castel San Pietro, Imola, Ozzano Emilia e Molinella che abbiano attivato o attivino dall’1 aprile 2017 al 30 novembre 2017 contratti a tempo pieno o a tempo parziale per almeno 20 ore.

Per ogni assunzione a tempo pieno il Comune erogherà alle aziende un contributo di 300 euro al mese per un massimo di 12 mesi e per non più di due assunzioni di personale per ciascuna impresa. Il contributo diventa di 400 euro per assunzioni di persone disabili, in aggiunta alla quota obbligatoria per legge, senza fruizione di agevolazioni fiscali o contributi specifici. Per le assunzioni a tempo parziale (minimo 20 ore) l’entità del contributo sarà calcolata in proporzione.

I dipendenti dovranno essere disoccupati a seguito di licenziamento (escluso in caso di giusta causa), per il mancato rinnovo di un lavoro a termine assimilabile al lavoro dipendente, a seguito di dimissioni per la mancata corresponsione di almeno 3 mensilità oppure inoccupati in cerca di prima occupazione. Dal canto loro, le imprese non potranno assumere lavoratori provenienti da imprese collegate a livello societario, né parenti dei titolari fino al terzo grado. Inoltre, non dovranno essere in stato di fallimento, solidarietà o cassa integrazione e dovranno essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi.

I contributi saranno assegnati, sino ad esaurimento del Fondo disponibile che attualmente è di 20.000 euro, secondo una graduatoria formulata da apposita Commissione. Il bando è stato pubblicato giovedì 13 luglio e sarà possibile presentare domanda entro le ore 12 di giovedì 30 novembre.

Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune o via Pec all’indirizzo comune.medicina@cert.provincia.bo.it.

Nella foto. il municipio di Medicina

One Response to Contributo a fondo perduto per le aziende che assumono cittadini medicinesi

  1. chi stabilisce se c’è stata giusta causa?…

    alfredo
    21 luglio 2017 at 15:03
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *