Disabilità, il progetto delle tre “a”

IMOLA
Secondo incontro di formazione sul progetto pilota Le 3 “a” (allenamento, abilità e autonomia: educare a tutte le età), presentato da Fabiola Casarini (Università Modena e Reggio Emilia) direttrice scientifica del Centro di apprendimento e ricerca Tice.
Titolo: “L’educazione dall’adolescenza all’età adulta: autonomia, abilità, allenamenti per continuare a imparare”. “Questo percorso è stato pensato per poter supportare e suggerire a docenti, educatori, volontari e operatori che lavorano con giovani adulti disabili, strumenti scientificamente validati, adeguati ed efficaci, per supportarli con competenza nel loro percorso di crescita”. Le associazioni che promuovono questo progetto, sono La Giostra e Imola autismo anche noi ci siamo. Sabato 21 novembre, ore 9-13, nella sala Bcc, in via Emilia 210/a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *