Disability manager e ausili creativi

IMOLA
La Società italiana disability manager (Sidima) organizza la giornata formativa “Vita indipendente: percorsi e strumenti realistici in un periodo di crisi”, rivolta in particolare ad assistenti sociali, volontari e altri operatori attivi nel settore delle disabilità. L’iniziativa, che si svolgerà venerdì 27 giugno, dalle ore 9, presso il polo formativo dell’Ausl (ingresso dall’ospedale vecchio, in via Saffi 77), precede di un giorno l’open day del Montecatone rehabilitation institute.
A conclusione della giornata, intorno alle ore 16, vi sarà la premiazione della mostra-concorso sugli ausili creativi, promossa dalla Fondazione Montecatone Onlus. Per partecipare al seminario, gratuito, è obbligatorio iscriversi sul sito www.sidima.it. Sabato 28 giugno, per tutta la giornata, il parco della struttura di via Montecatone 37 si aprirà al pubblico per un festival a cielo aperto. Durante l’open day sarà anche possibile visionare gli ausili creativi inventati e sperimentati da persone con disabilità per ovviare con strumenti semplici e poco costosi alle difficoltà della vita quotidiana. “Lo sviluppo della tecnologia – spiega Vito Colamarino, presidente dell’associazione di ex pazienti Aus Montecatone – fornisce ogni giorno nuovi strumenti innovativi per l’autonomia delle persone con disabilità, con risultati impensabili fino a qualche anno fa. E così un apribottiglie può diventare una manopola per facilitare una persona con tetraplegia nel gioco del calciobalilla; una cerniera particolare rende più facile l’uso dei pantaloni a persone che si muovono in carrozzina. Abbiamo quindi lanciato l’idea di raccogliere tutti gli ausili frutto dell’ingegno individuale e di metterli a disposizione”.

L’edizione 2013 dell’open day a Montecatone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *