Erf, il famoso pianista Pogorelich inaugura la stagione autunnale allo Stignani

IMOLA
Inaugura stasera alle 21 la stagione autunnale di musica curata da Emilia Romagna Festival al teatro Stignani di Imola. Sul palco salirà il grande pianista Ivo Pogorelich, che si esibirà con un repertorio trasversale, da Clementi a Haydn, da Beethoven a Chopin, da Liszt a Ravel.

Ivo Pogorelich, nato a Belgrado nel 1958, è un pianista dal talento straordinario e di lui scrisse anche il Los Angeles Times definendolo come un artista che «Ha suonato duecento anni in anticipo rispetto al suo tempo». Arrivato a suonare nei più grandi teatri del mondo, in seguito al debutto alla Carnegie Hall di New York nel 1981 ha suonato trionfalmente negli Stati Uniti, in Canada, Europa, Australia, Giappone e Cina, America Latina e Israele, con i più grandi direttori e le più prestigiose orchestre del mondo. Nel 1986 ha fondato in Croazia l’Associazione dei Giovani Musicisti, nel 1988 ha inaugurato il Bad Wörishofen Festival in Germania, nel 1993 la Competizione internazionale per piano solo «Ivo Pogorelich» a Pasadena, in California, nel 1994 ha creato la Sarajevo Charitable Foundation con lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di un ospedale per le madri ed i bambini di Sarajevo
Biglietti: da 25 a 15 euro interi, varie riduzioni, 1 euro per gli studenti delle scuole imolesi, gratis sotto i 10 anni. Informazioni: www.emiliaromagnafestival.it

Nella foto: il pianista Ivo Pogorelich

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *