Ferrovie toglierà i tronchi sotto il ponte

IMOLA
In seguito alla grande piena del Santerno e relativa esondazione del 2014, il Comune di Imola ha chiesto e ottenuto che venisse fatto un consistente intervento di taglio di almeno 300 alberi e una pulizia come non si faceva da molto tempo lungo l’argine a ridosso del centro urbano.

E ora? Finalmente, Ferrovie dello Stato dovrebbe iniziare a togliere i tronchi ancora incastrati sotto il ponte su cui passano i treni, mentre il Comune “provvederà a mantenere pulita una pista di circa tre metri, per consentire ai mezzi di continuare ad intervenire – dice Catia Nanni dell’ufficio interventi tecnici e patrimonio del Comune di Imola -, questo in particolare a monte della Tosa e a valle del ponte sull’Emilia, zone in precedenza “non gestite”. In pratica si effettuerà un taglio all’anno di erba, rovi e sterpaglie. Poi, tra cinque o sei anni, valuteremo eventuali diradamenti delle piante più grandi”.

I tronchi all’altezza del ponte della ferrovia sul Santerno

One Response to Ferrovie toglierà i tronchi sotto il ponte

  1. bene approvo ciò che il comune di Imola ha ottenuto quanto sopra elencato alle ferrovie, ma sul punto che il comune provvederà a tenere pulito una pista di 3 metri per accesso ai mezzi a interventi sono contrario, il fiume, a chi aspetta la manutenzione per legge? la Renana? consorzio di bonifica Romagna? questi enti cosa servono? Chiedo alle istituzioni di potere intervenire con una legge nel privato quando venga segnalato un pericolo a prevenzione. non voglio essere maleducato ma attendo una risposta dai preposti

    franco landi
    23 novembre 2015 at 11:44
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *