Furto alle poste di via Grieco

IMOLA
E’ decisamente una banda ben organizzata quella che ha derubato la notte scorsa l’ufficio postale di via Grieco. A chiamare la polizia è stato questa mattina il direttore che, giunto al lavoro, si è accorto che la porta d’ingresso dalla quale entrano i dipendenti era stata forzata.

Una volta dentro, i ladri hanno rotto il vetro che porta al caveau e con la fiamma ossidrica hanno aperto due casseforti. Stessa sorte per l’armadio blindato dell’ufficio Poste imprese. Sul posto sono stati trovati alcuni degli attrezzi usati dai malviventi, ossia una chiave inglese, un punteruolo, sette dischi per flessibile in metallo, una chiave passepartout e un paio di occhiali da saldatore.

L’allarme non era scattato perché i ladri avevano precedentemente tagliato i cavi della centralina esterna. L’ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione, ma potrebbe essere consistente, visto che a inizio mese vengono pagate le pensioni. Le indagini sono affidate alla polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *