Futsal: Imola ferma la… Juve

IMOLA
La Luparense è arrivata a Imola con lo scudetto sul petto, piccola Juventus del fusa nazionale, ma è stata bloccata sul 3-3 in una palestra Cavina esaurita.
Gli uomini di Vanni Pedrini hanno giocato una gara di cuore sbloccando il risultato con il gol di Castagna, reduce dalla Nazionale. Andati al riposo in vantaggio, l’IC Futsal subisce poi il pareggio della Luparense, con la rete dell’ex Revert Cortès. I padroni di casa non subiscono però il contraccolpo psicologico e si riportano avanti con il gol di Murga. Nel giro di pochi minuti i campioni in carica pareggiano prima con Rafinha e poi vanno in vantaggio con Jefferson. L’IC Futsal però ha sette vite e chiude con il gol di Saura per il definitivo 3-3 a pochi minuti dalla fine del match.

IC Futsal – Luparense 3-3 (1-0)
Imola-Castello: Juninho, Salado, Ferrugem, Borges, Castagna, Lari, Magliocca, Murga, Saura, Garofalo, Battaglia, Ceh. All. Pedrini.
Luparense: Miarelli, Honorio, Rafinha, Betao, Taborda, Drago, Ramon, Lara, Revert Cor-tes, Leofreddi, Naim, Jefferson. All. Marin.
Gol: 13’01”p.t. Castagna (I), 5’13” s.t. Revert Cortes (L), 6’16” s.t. Murga (I), 14’22” s.t. Jefferson (L), 15’53” s.t. Rafinha (L), 16’47” s.t. Saura (I).
Ammoniti: 6’04” p.t. Murga (I), 5’40” s.t. Ceh (I), 7’37” s.t. Saura (I), 8’13” s.t. Ferrugem (I), 12’00” s.t. Rafinha (L).

foto di Patrick Morini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *