Gianluca Galeati “conquista” il Monte Rosa dopo 114 km di corsa in montagna

IMOLA – GRESSONEY
L’imolese Gianluca Galeati ha vinto il Monte Rosa Walser Trail, l’endurance trail che abbraccia le valli di Ayas e Gressoney, in Val d’Aosta, con oltre 900 iscritti tra le varie categorie. Dopo il secondo posto dello scorso anno, finalmente è riuscito a volta a salire sul gradino più alto del podio.

La manifestazione, organizzato dal Forte di Bard, si è tenuto dal 28 al 30 luglio. Galeati ha coperto la distanza di 114 km e un dislivello di 8240 metri in 18 ore 44’23”.

«E’ una gara davvero dura perché bisogna abituarsi a correre di notte – ha dichiarato Gianluca Galeati all’arrivo – e anche i tempi di percorrenza cambiano. Sono partito con un forte mal di testa che non mi ha permesso di spingere al massimo. Poi ho recuperato, ma sull’ultima salita faceva tanto caldo».

Galeati lo scorso giugno ha vinto l’Ultra K Trail poi all’inizio luglio dei porblemi fisici l’hanno costretto al ritiro a venti chilometri dall’arrivo del Gran Trail Courmayeur. Ora questa vittoria, risultato a parte, è un buon test in avvicinamento al Tor de Geants, l’appuntamento clou della stagione che con i suoi 330 km e 24000 m di dislivello prenderà il via da Courmayeur il 10 settembre e che l’atleta imolese ha già concluso al secondo posto nel 2015.

Nella foto: Gianluca Galeati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *