Giuliano Bugani e “Il sole contro”

OZZANO EMILIA
Arriva anche a Ozzano, su iniziativa dell’Anpi locale e con il patrocinio del Comune, il documentario “Il sole contro”, analisi critica dei tragici fatti di Reggio Emilia, realizzato dall’ozzanese Giuliano Bugani. Il 7 luglio 1960 a Reggio Emilia, durante una manifestazione sindacale, vennero uccisi 5 operai, tra cui due ventenni, tutti iscritti al Pci. Il documentario, realizzato con la casa di produzione Indyground Film per Bebert edizioni, sarà proiettato domani 17 novembre presso la sala Primavera, in via Garibaldi 36, alle ore 20.30.

L’opera ha l’obiettivo di riportare l’attenzione su quei momenti di grande tensione del primissimo dopoguerra, sulla violenza esasperata con la quale vennero affrontati i manifestanti, sul silenzio che ha avvolto la morte di Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emilio Reverberi, Marino Serri, Afro Tondelli, sulle motivazioni reali, i mandanti, le responsabilità.

La prima nazionale c’è stata a Reggio Emilia, il 6 luglio scorso, mentre il libro omonimo, con dvd allegato, è uscito in libreria il 15 ottobre. Durante la serata a Ozzano, oltre al regista, saranno presenti Cesare Melloni, della Cgil Emilia Romagna, Silvano Franchi, fratello di Ovidio, uno dei manifestanti uccisi, e Michele Bellelli, dell’Istituto storico della resistenza di Reggio Emilia.

Giuliano Bugani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *