Grande guerra, l’ultimo giorno di pace

IMOLA – Il gruppo Alpini Imola Valsanterno, assieme ai rappresentanti delle altre associazioni d’Arma imolesi, ricorda il 27 luglio 1914, ultimo giorno di pace prima dell’entrata in guerra dell’Austria-Ungheria contro il Regno di Serbia, con una cerimonia “per riaffermare sentimenti di pace e mantenere viva la memoria di quegli otto milioni di giovani che un secolo fa versarono il loro sangue sui tanti campi di battaglia, macchiandoli di rosso”. L’evento commemorativo è da anni in uso presso alcune località del Fronte occidentale (Marna, Verdun, Somme, Ypres) e dal 2014 esso è stato adottato da molte sezioni e gruppi dell’Associazione nazionale Alpini. ore 20, monumento ai caduti, giardino Stefanino Curti, viale Zappi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *