I difensori della Rocca celebrano San Cassiano a suon di spade

IMOLA
Tra i protagonisti delle celebrazioni per il patrono di Imola, San Cassiano, con un’esibizione che si terrà domani pomeriggio nel prato della Rocca, ci sono anche I difensori della Rocca: si tratta di un’associazione sportiva dilettantistica nata nel 2001 e specializzata in rievocazioni storiche, che ha sede a Imola e conta cinquantasette iscritti provenienti da Imola, Ravenna, Castrocaro, Medicina, Castel San Pietro e diversi altri comuni del territorio.

I difensori della Rocca fanno rievocazioni storiche del periodo che va dal 1380 al 1420, periodo in cui la polvere da sparo era ancora poco influente a livello militare e le armi bianche erano dunque fondamentali.

Durante gli eventi di combattimento “I difensori della Rocca” rappresentano una compagnia di mercenari a servizio degli Alidosi di Imola con rievocazioni studiate in ogni dettaglio storico e coprono sia l’aspetto militare che quello civile. Per prepararsi, da ottobre a maggio si allenano al PalaRuggi. Oltre ad Imola, si esibiscono nei Comuni vicini ma si spostano anche per tutta Europa.

Altri particolari sulle armi e le tecniche de I difensori della Rocca sono su “sabato sera” in edicola dal 3 agosto.

Nella foto: il gruppo de I difensori della Rocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *