I sapori genuini di Very Slow Italy

CASTEL SAN PIETRO
E’ “Very Wine” la novità della decima edizione di Very Slow Italy, festa della Cittaslow che, per la decima volta, riempirà il centro di Castel San Pietro nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 aprile. Alla festa del gusto, Very Wine sarà un evento dentro l’evento, con protagoniste sei cantine vinicole castellane che trasformeranno piazza Acquaderni in un raffinato angolo degli aromi all’interno del quale, con la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier, si avrà l’occasione di degustare i vini di Castel San Pietro Terme in abbinamento ai prodotti tipici del territorio. L’appuntamento è sabato dalle 10 alle 21 e domenica dalle 10 alle 20, con un costo di 7 euro (compreso il bicchiere per la degustazione).
La festa, comunque, vuole celebrare il gusto a 360 gradi e così, nelle due giornate, piazza XX Settembre si riempirà degli stand delle città aderenti alla rete internazionale delle città del buon vivere e delle città amiche, mentre via Cavour diventerà il Borgo dei Sapori con le bancarelle dei prodotti alimentari tipici di varie regioni italiane.
Per tutto il week-end poi, all’interno di una quindicina di ristoranti aderenti all’iniziativa, sarà offerto un calice di vino a tutti coloro che pranzeranno o ceneranno a Castel San Pietro, regalando l’opportunità di abbinare i vini del territorio a speciali “menù slow” nel rispetto della tradizione enogastronomica locale.
Guardando il programma più nel dettaglio si comincia con le anteprime come la cena di venerdì 10 alle 20.30 presso l’istituto Scappi (prenotazione obbligatoria allo 051.948181). Sabato si entra nel vivo della festa, con l’inaugurazione ufficiale alle 10.30 alla presenza delle autorità e con la partecipazione del Corpo Bandistico della Città in piazza XX Settembre, che fino alle 21 ospiterà l’esposizione e la vendita delle eccellenze enogastronomiche ed artigianali delle Cittaslow Italiane ed estere e dei Consorzi dei prodotti tipici, nonché la degustazione guidata dei mieli tipici italiani. In via Cavour e zone limitrofe ci sarà il Borgo dei Sapori con esposizione e vendita di specialità alimentari italiane dalle 9 alle 21, dalle 10 alle 18 nel cortile dell’ex asilo nido in piazza Galilei si terrà la festa del baratto. Domenica dalle 9 alle 21 piazza XX Settembre torna a trasformarsi nella piazza delle Cittaslow così come ritorna il Borgo dei Sapori in via Cavour. In zona Borgo ci sarà anche dalle 9 alle 20 una esposizione con creazione di opere realizzate mediante il riuso di oggetti riciclati e dimostrazioni di antichi mestieri artigiani. Piazza Galilei si apre ai ragazzi dalle 10 alle 16 con la mostra-scambio di giocattoli, giornalini, libri e fumetti usati e di oggettistica riciclata (aperta ai ragazzi tra i 6 e i 16 anni, alle scuole e alle associazioni di volontariato, info 051/6954213). Impossibile segnalare tutte le iniziative e le visite guidate, ma ricordiamo ancora la passeggiata nel parco Lungo Sillaro che parte alle 14.30 da piazza XX Settembre. Info: 051/6954112 oppure www.cspietro.it

Maggiori informazioni nel numero di “sabato sera” in edicola da giovedì 9 aprile

Un momento della scorsa edizione di Very Slow Italy in piazza a Castello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *