I volontari che leggono le storie ai bambini

IMOLA
«Nati per leggere» è un progetto nazionale in cui i volontari, guidati dall’amore per i libri, leggono dei racconti ai bimbi e ai loro familiari. La missione è di promuovere la pratica di lettura in famiglia quale strumento prezioso di relazione affettiva tra grandi e piccoli, veicolando informazioni sui benefici della lettura all’interno del nucleo familiare. Imola ha aderito al progetto con dodici volontari provenenti da ambiti e professionalità diverse che, per svolgere il loro compito, hanno dovuto prendere parte ad un corso organizzato dalle biblioteche dei distretti culturali imolesi, in collaborazione con il Centro per la salute del bambino, l’Associazione culturale pediatri e l’Associazione italiana biblioteche.

Da qualche mese i volontari sono operativi a Casa Piani e nelle biblioteche di Sesto Imolese, Ponticelli, Sasso Morelli e Book city in Pedagna e, da qualche settimana, sono attivi anche in alcuni ambulatori di pediatria di gruppo. Gli appuntamenti con «L’ora del racconto» si svolgono il martedì e il giovedì, dalle ore 16.30, e il sabato mattina, dalle 10.

Una novità riguarda il fatto che, grazie al consenso dei pediatri che sostengono il progetto, i volontari saranno a disposizione con libri, letture e presentazione del progetto anche nella sala d’attesa degli ambulatori di pediatria di gruppo di via del Serraglio 18 e di viale Amendola 8, oltre che nella sala d’attesa dell’ambulatorio della Pediatria di comunità nei giorni di vaccinazione dei bimbi più piccoli.

Tutte le informazioni sul progetto e sugli appuntamenti in programma all’indirizzo www.natiperleggere.it e www.casapiani.comune.imola.bo.it, oppure telefonando al numero 0542/602660/80/30.

Nella foto: i volontari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *