Il bassorilievo della Beata Lucia

OZZANO EMILIA
Inaugurazione del bassorilievo della Beata Lucia da Settefonti. L’opera d’arte, realizzata dallo scultore Giorgio Lenzi, è collocata sulla recinzione muraria dell’ex cimitero di Ciagnano, di fronte all’antica chiesa dedicata a San Donato, completamente distrutta durante l’ultima guerra e poco distante dal luogo in cui sorgeva l’antico monastero camaldolese retto dalla badessa Lucia. La badessa visse nel secolo XII in fama di santità. Intorno alla sua figura di monaca e badessa si divulgarono narrazioni popolari che attestano il valore della sua intercessione e carità fraterna. All’inaugurazione saranno presenti Claudia e Walter Maurizzi, proprietari dell’ex cimitero di Ciagnano, monsignor Giuseppe Lanzoni parroco di San Cristoforo che benedirà l’immagine sacra, l’assessore alla cultura Marika Cavina in rappresentanza dell’amministrazione comunale. Mercoledì 6 agosto, alle ore 18.30, a Ciagnano di Ozzano dell’Emilia.

Il bassorilievo della Beata Lucia da Settefonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *