Il libro di Staid “I senza Stato”

IMOLA
Presentazione del libro “I senza Stato. Potere, economia e debito nelle società primitive” (edizioni Bebert). L’autore, che sarà presente all’iniziativa, è Andrea Staid, docente di Antropologia culturale alla Nuova accademia di belle arti di Milano ha dedicato diversi volumi al tema dei migranti. “Analizzando la gestione del potere, dell’economia e del concetto di debito nelle società primitive, Staid propone una visone alternativa della società, appunto senza Stato. Un libro attuale, che propone una diversa prospettiva sul meccanismo di indebitamento, sulla concezione del lavoro e sul concetto di surplus e povertà. Le società primitive sono, in definitiva, una proposta per ripensare l’organizzazione delle attuali società occidentali”. Sabato 7 novembre, alle ore 17, presso l’Archivio storico della Fai, in via Fratelli Bandiera 19 (cortile interno, entrata dal parcheggio dell’ospedale vecchio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *