Il piatto della Braciola lo disegna Luca Dalla

CASTEL SAN PIETRO
Non c’è due senza tre: Luca Dalla, fotografo castellano, ha vinto per la terza volta il concorso indetto dal Comune per scegliere l’immagine del piatto celebrativo della Sagra Castellana della Braciola, che domenica 11 settembre giungerà alla 65a edizione.

“L’elaborato presentato da Luca Dalla rispetta gli elementi richiesti dal bando mettendo in luce l’atmosfera che si crea in occasione della Carrera Autopodistica. La tecnica utilizzata evidenzia l’aspetto espressivo del gesto atletico” è la valutazione della giuria presieduta dall’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi e composta da Marisol Finelli, Mirella Soldati, Marilena Manzitti, Andrea Franzoni. La premiazione ufficiale si terrà giovedì 1 settembre al teatro Arena, durante la serata “Castello in dvd”. Per il vincitore articoli per la pittura o la grafica del valore di 250 euro, offerto dalla Pro Loco.

Luca Dalla, 54 anni, si è avvicinato alla fotografia con l’immagine sportiva, collaborando con le agenzie inizialmente a livello amatoriale e successivamente professionale. E’ stato per anni socio del Fotoclub castellano, partecipando a mostre personali e collettive. La partecipazione a concorsi fotografici nell’ambito della fotografia sportiva gli procura riconoscimenti a livello nazionale. E’ responsabile della comunicazione e immagine di varie associazioni.

Molto atteso dai collezionisti e appassionati che ogni anno lo acquistano in ricordo della Sagra castellana, il piatto della Braciola si può prenotare sin d’ora presso l’associazione turistica Pro Loco in via Ugo Bassi 19 – tel. 051 6954135.

La prima edizione del concorso, tenuta nel 2011 e caratterizzata dal 150° dell’Unità d’Italia, era stata vinta da Matteo Boiani; nella seconda del 2012, sul tema “Ritroviamoci a Castello: una città che partecipa”, aveva prevalso Chiara Capitani; nella terza del 2013, dedicata ai 60 anni della Carrera Autopodistica, era arrivato primo Luca Dalla; nel 2014 il 4° concorso intitolato “Castel San Pietro Terme è…” era stato vinto da Giorgia Ferrari e nel 2015 c’era stato il bis di Luca Dalla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *