Il rock vintage degli Hollis Brown

DOZZA
Hanno suonato sui palchi più prestigiosi degli Stati Uniti, aprendo i concerti dei Counting Crows e ora cercano una conferma anche in Europa. Gli Hollis Brown, in concerto domani sera, sabato 7 novembre, al teatro di Dozza, sono una band newyorkese che sta facendo molto parlare di sé negli Usa, grazie all’uscita del nuovo disco 3 Shots, prodotto dal cantautore italo-americano Don Dilego, che è stato lanciato anche sul mercato europeo lo scorso giugno dall’etichetta Blue Rose Records.

Con un mix di rock e folk americano la band degli Hollis Brown è nata nel 2009 prendendo il nome da una canzone di Bob Dylan (Ballad of Hollis Brown) e si è fatta notare per lo stile rock-vintage del disco Ride on the train, che rifletteva la loro passione per il rock che ha fatto la storia della musica americana e per le sonorità anni ’70. Notati da Adam Duritz, front man dei Counting Crows, che li ha definiti “una band incredibile”, sono stati chiamati ad aprire i loro concerti del tour sui più prestigiosi palchi degli Stati Uniti lo scorso aprile.

Ora si apprestano a tornare una seconda volta in Europa, dopo il tour dell’estate 2014, questa volta puntando ai live club e agli indoor shows. Gli Hollis Brown sono il cantante Mike Montali, il chitarrista Jonathan Bonilla, il bassista Dillon Devito, Andrew Zehnal alla batteria e Adam Bock alle tastiere. La serata al teatro di Dozza, realizzata in collaborazione con Roots Music Club e Sedate Bookings, vedrà sul palco per un’anteprima anche il chitarrista e songwriter Enrico Cipollini. Ferrarese, Cipollini fa parte in qualità di chitarrista di numerose band, tra le quali Underground Railroad e Free Jam, con le quali si è esibito per due volte al prestigioso festival Pistoia Blues. Negli ultimi anni si sta dedicando al proprio progetto da solista, con brani inediti dalle influenze folk, country e blues. Inizio concerto alle 21.

Biglietti dai 10 ai 15 euro.
Info: Compagnia teatrale della Luna Crescente 347/5548522, lunacrescente@tin.it

Gli Hollis Brown

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *