Imola spera nei Guns and Roses e nel Boss

IMOLA
Imola li aspetta dal 2001, da quando cancellarono il concerto che li doveva vedere protagonisti all’Heineken Jammin’ Festival. Ora si fanno sempre più concrete le possibilità di vederli all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” nell’estate 2016. “Alternative nation” ha anche parlato di notizie che arrivano dal MyGNR Forum e che ipotizzano 25 date in tutto il mondo.

“Sarebbe bello se qualcuno, sull’esempio di quanto accaduto a Cesena per i Foo Fighters, si facesse portavoce di un’iniziativa che spinga i Guns and Roses a venire proprio a Imola” dice Uberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola, società che gestisce l’autodromo, che tira in ballo Bruce Springsteen, il Boss che quest’estate sembrava accreditato come il protagonista 2016 e le cui quotazioni invece, negli ultimi mesi, erano un po’ calate.

“In realtà, mi dicono che Bruce Springsteen è “ancora sul pezzo” – continua Selvatico Estense –. Proprio dopo gli attentati a Parigi, ha reagito in modo diverso da altri artisti, affermando che la musica non si deve fermare”. E il Boss torna in pista.

Altri dettagli su “sabato sera” in edicola dal 3 dicembre

I Guns N’ Roses in concerto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *