Imolese: Ferretti resta e punta alla corona

IMOLA
Ripartire da Gustavo Ferretti è sempre una bella notizia. Sarà pure andato via Ambrosini (da Fano a Rimini dovrà farsi meno chilometri), ma l’Imolese dà un segno di continuità puntando sul bomber argentino per il terzo anno consecutivo, dopo che ha messo nel sacco 42 gol in 57 partite. Fra l’altro avrebbe anche la possibilità, oltre che di puntare a vincere il campionato, anche di balzare al primo posto assoluto dei bomber rossoblù, attualmente detenuto da Sergio Actis Dato (cuore granata) con 61 reti.

Durante la stagione passata, soprattutto alla fine, quando «El Rulo» ha saltato le ultime tre partite per infortunio, le voci si erano rincorse, dando per certo il suo approdo a varie squadre, soprattutto al Delta Rovigo con un ingaggio principesco e assolutamente fuori portata per la serie D, aggiungendo pure che per poco non si era trasferito in Veneto addirittura a metà stagione. E invece resta in rossoblù, mentre sembrano sul punto di partire i vari Bettati, Bertoli, Stancampiano, Monacizzo e Olivieri. Selvatico ha già firmato per il Rezzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *