Imolese, fuochi d’artificio e 3-3

IMOLA
Fuochi d’artificio al Romeo Galli per la partita tra Imolese e Palazzolo. Forse la partita più divertente degli ultimi anni, sotto il profilo degli stravolgimenti di fronte. E’ finita 3-3, dopo il 2-2 del primo tempo. Padroni di casa sempre avanti e raggiunti, a parte l’inizio col rigore (alquanto dubbio il fallo di Antoniacci), segnato da Ligarotti (al 14’), poi raggiunto da una beffarda punizione di Petrascu pochi minuti dopo. E’ poi Antoniacci (su corner di Petrascu) a mandare i rossoblù in vantaggio al 40’, ma Ligarotti risponde con una punizione magistrale a pochi secondi dalla pausa. Nella ripresa nessuno vuole perdere, neppure un Palazzolo ben più forte della classifica che ha, dunque Burnelli porta gli uomini di Farneti sul 3-2, poi un gollonzo di Trovò fissa il risultato finale.

L’allenatore dell’Imolese, Franco Farneti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *