Insieme si Vince espelle il fondatore Andrea Zucchini

IMOLA
Notizia a sorpresa ieri pomeriggio. Con un comunicato siglato dall’ufficio stampa, l’associazione Insieme si vince (ovvero il movimento politico Isv che attualmente vanta un consigliere comunale a Imola) ha espulso il fondatore, cioè Andrea Zucchini. Con voto unanime – si legge – si è decisa “l’espulsione del signor Andrea Zucchini per contrasto con gli scopi dell’associazione e per il venir meno dei requisiti oggettivi e soggettivi per partecipare alla vita associativa”. Il presidente Nicolas Vacchi “al termine dell’assemblea ringraziando tutti i presenti ha voluto sottolineare che con questo atto Insieme Si Vince si lancia verso il futuro, come è stato precedentemente detto col motto: ISV 3.0” scrivono ancora da Isv.

Ancora a fine maggio Andrea Zucchini era presente alla conferenza stampa ufficiale con cui si formalizzava la sua uscita dal consiglio direttivo di Insieme si vince,dopo aver ceduto a febbraio la poltrona in Consiglio comunale proprio a Vacchi. Il suo nome, tra l’altro, scompariva dal logo della “sua creatura” e l’Isv diventava giuridicamente movimento politico, con un consiglio direttivo a cinque formato da Vacchi, Matteo Brunori, Marcello Mansuri, Marco Iachini e Martin Cloroformio più altri nove responsabili di aree tematiche, cioè Alberto Di Giovanni, Giancluca Monducci, Emanuela Boni, Matteo Contavalli, Mirko Tarozzi, Luca Bordi, Christian Trippa, Marco Benini e Filippo Morara. Tutti giovani, affiancati da un collegio di garanzia con Mariacristina Mazzieri, Manuel Marcorello ed Ellero Cornacchia (forse l’unico over anta).

Ieri l’assemblea straordinaria di Isv ha approvato l’insediamento anche dei nuovi soci Marco Iachini e Alberto Di Giovanni, la nomina di Manuel Marcorello come Tesoriere e la designazione di Marcello Mansouri come segretario generale, quest’ultimo, socio fondatore di Insieme Si Vince, ha detto: “L’arrivo di Nicolas Vacchi all’interno del nostro gruppo ha portato sicuramente nuova linfa a tutti noi. Poiché condividiamo in maniera totale la sua impostazione politica, che riteniamo più vicina alla nostra cultura e al nostro modo di essere”.

Andrea Zucchini durante la conferenza stampa di “addio” al consiglio comunale, con Nicolas Vacchi (a sinistra) e Matteo Brunori (a destra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *