La Nazionale under 20 di calcio il 5 settembre a Imola giocherà contro la Polonia

IMOLA
La Nazionale under 20 di calcio, reduce dal terzo posto conquistato ai Mondiali disputati in Corea, aprirà la nuova stagione contro la Polonia allo stadio comunale “Romeo Galli” martedì 5 settembre. L’occasione sarà l’”Elite Tournament”, ovvero la manifestazione che fino allo scorso anno si chiamava “Quattro Nazioni” e che ora invece vede la partecipazione di otto nazionali giovanili. Oltre all’Italia e alla Polonia, al nuovo torneo partecipano Svizzera, Germania, Portogallo, Repubblica Ceca, Inghilterra e Olanda. Si gioca in vari stadi e nazioni europee. A Imola, come detto, saranno in campo gli “Azzurrini” contro i polacchi.

“E’ un grande onore. Si conferma così la vocazione sportiva della città anche sugli eventi internazionali” sottolinea Davide Tronconi, assessore allo Sport. Stessa lunghezza d’onda per il presidente dell’Imolese Calcio 1919 Lorenzo Spagnoli, “per la nostra società è un onore ospitare presso il centro sportivo Bacchilega la Nazionale under 20 nella fase di preparazione. Siamo a completa disposizione della Federazione per quanto concerne la programmazione futura dedicata alle rappresentative azzurre attraverso la nostra professionalità e la riconosciuta eccellenza logistica della struttura sportiva rossoblù”.

Imola è stata già individuata anche come sede del quartier generale e per gli allenamenti di due squadre in occasione dei Campionati europei under 21 di calcio che si disputeranno nel giugno 2019 in Italia e San Marino e che prevedono come sede di gioco anche Bologna e Cesena.

Foto Nazionale under 20 dal sito della Figc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *