La parola ai commercianti del centro

CASTEL SAN PIETRO
Dopo un primo tentativo andato a vuoto, il Comune è stato “ripescato” dalla Provincia ed ammesso ai contributi previsti dalla legge regionale 41 del 1997 per “interventi nel settore del commercio per la valorizzazione e la qualificazione delle imprese minori della rete distributiva”. Questo significa che nelle casse comunali arriveranno 70 mila euro che andranno a rimborsare in parte le spese sostenute sia dall’Amministrazione, che ha investito in opere pubbliche per riqualificare il centro storico, sia dai commercianti che hanno scelto di rinnovare, sotto diversi aspetti, il loro negozio e investire sulla loro attività.
Sul numero di sabato sera in edicola da giovedì 28 febbraio una pagina intera è dedicata proprio ai negozianti. Ne abbiamo intervistati dieci per sapere cosa pensano del “centro commerciale naturale” di via Matteotti e Cavour, e quali sono le loro proposte per rilanciarlo.

I negozi sotto ai portici di via Matteotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *