La ragazza del Coyote Ugly alla rocca

DOZZA
Non era (purtroppo) accompagnata da George Clooney, suo collega in ER-Medici in prima linea, ma l’attrice statunitense Maria Bello, alias la dottoressa Anna Dell’Amico, nella sua vacanza in Italia ha incluso anche una tappa al borgo di Dozza. Un viaggio organizzato da un’agenzia specializzata in tour per americani. L’occasione i cinquant’anni di matrimonio dei genitori (nella zona di Pesaro, la famiglia Bello ha alcuni parenti). La prima a riconoscere l’attrice è stata Martina Salieri della coop. Artemisia che si occupa della biglietteria della rocca di Dozza. «Si è avvicinata la madre – racconta – e, come facciamo con tutti i visitatori, le ho chiesto da dove venissero. Mi ha risposto Pennsylvania, poi, guardando la figlia, ha specificato che lei era di Los Angeles. A quel punto le ho chiesto come si chiamasse la figlia, perché il viso mi era familiare. L’attrice è stata molto cordiale e ha acconsentito a farsi fotografare».
Oltre a ER, la Bello ha recitato anche nella serie tv Prime suspect e in diversi film, tra cui Le ragazze del Coyote Ugly, Thank you for smoking, La mummia, la tomba dell’imperatore dragone e Secret window con Johnny Depp. Con A history of violence di David Cronenberg ha anche sfiorato l’Oscar. Ha un figlio, ma di recente ha fatto coming out dichiarando la sua relazione con la compagna Clare Munn.
Su “sabato sera” del 26 giugno altre curiosità sulla visita dell’attrice a Dozza.

Maria Bello fotografata nella rocca di Dozza. La foto e’ stata concessa dalla pagina Facebook della Fondazione Dozza citta’ d’arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *