“La terra dei motori” dell’imolese Pierluigi De Donno in onda su Rai 3

IMOLA
Il docufilm «La terra dei motori» prodotto dall’imolese Sonne Film e diretto dal regista e produttore imolese d’adozione Pierluigi De Donno approda questa sera giovedì 29 giugno nel contenitore Doc 3 di Rai 3. La produzione imolese, presentata in anteprima al Biografilm Festival di Bologna, mostra e racconta il piccolo ma noto circuito per minimoto di San Mauro Mare, sulla costa forlivese. Un altro pezzo della “terra dei motori”. «Sono partito non sapendo nemmeno dell’esistenza delle minimoto – ha detto il regista – e ho scoperto che si tratta, invece, di una passione e di uno sport molto frequenti in Romagna. Ne è nato un buon lavoro e sia io sia il produttore Giangiacomo De Stefano siamo orgogliosi del fatto che sia stato scelto da Doc 3, contenitore che seleziona pochi documentari ogni anno e soprattutto poche produzioni italiane».

«Sono salentino – conclude De Donno – e ho scelto di trasferirmi in Emilia Romagna dove ho conosciuto mia moglie, che è imolese, e dal 2009 viviamo qui. Visto che ora è la mia città e dato anche il legame con i motori, sarebbe bello proiettare il mio docufilm a Imola, magari quest’estate alla Rocca».

Altri particolari nell’intervista completa su “sabato sera” del 29 giugno.

Nella foto: Il direttore e produttore Pierluigi De Donno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *