Ladri di bici da Dalfiume

CASTEL SAN PIETRO – OSTERIA GRANDE
Sono tornati i ladri di biciclette, costose, in particolare mountain bike e due ruote da corsa. Questa volta a farne le spese è stato Ilic Dalfiume, titolare dell’omonimo negozio di vendita e riparazione cicli nella frazione castellana di Osteria Grande, all’angolo tra la via Emilia e via Liguria. Il colpo è andato a segno anche in questo caso nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 ottobre, mentre era in corso il temporale. Coperti dal rumore dei tuoni, i malviventi hanno sfondato due vetrate e si sono impossessati di ben tredici bici. “Un paio erano addirittura di due clienti – racconta Dalfiume -, le avevo in negozio perché le stavo riparando. Hanno rubato anche un computer e alcuni capi di abbigliamento. Complessivamente, il danno si aggira sui 18-20 mila euro. Siamo qui da una decina di anni ed è la prima volta che succede una cosa del genere”. Ultimamente, non di rado i negozi che vendono biciclette costose vengono presi di mira; secondo le indagini delle forze dell’ordine i mezzi vengono poi rivenduti online oppure nei paesi dell’est Europa. Ulteriori informazioni nell’articolo su “sabato sera” in edicola dal 24 ottobre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *