L’Aenigma del Mago Casanova, regalo di Natale

OZZANO EMILIA
Si e’ tenuta ieri presso la Sala consiliare del Municipio la conferenza stampa di presentazione dello spettacolo Aenigma del mago-illusionista Antonio Casanova che si terra’ presso il Palazzetto dello Sport di Ozzano dell’Emilia (viale 2 Giugno 3) lunedì 28 dicembre alle ore 20.30.

!Si tratta sicuramente di un evento di grande portata per il nostro Paese – ha detto il sindaco Luca Lelli – e vedere il nome di Ozzano dell’Emilia inserito nel calendario del tour del Mago Casanova e accostato ai palasport di Torino, Firenze, Milano devo dire che fa un certo effetto, sicuramente piacevole!. Si tratta di uno spettacolo di grandissimo livello (non a caso Casanova ha vinto per ben due anni nel 2009 e nel 2015 il premio come miglior spettacolo illusionista a livello mondiale, una sorta di Oscar della magia) che siamo veramente fieri di poter ospitare ad Ozzano e che assume ancora maggior significato perche’ si svolge nel periodo Natalizio e soprattutto per la finalita’ benefica. Di questo dobbiamo ringraziare gli organizzatori dell’evento, il New Flying Balls e la Pallavolo Ozzano che hanno fatto davvero un bellissimo regalo di Natale agli Ozzanesi e in prima persona Antonio Casanova per la grande sensibilita’ dimostrata nel devolvere l’incasso della serata alla ricerca e nello specifico all’Istituto Ramazzini”.

“Proprio per consentire a tutti di poter partecipare e soprattutto ad una famiglia di poter godere di uno spettacolo insieme ai figli – ha aggiunto il Mago Casanova – ho chiesto che i costi dei biglietti fossero tenuti contenuti (18 euro per la platea e 15 per le gradinate, con agevolazioni per i tesserati New Fliyng Balls e Pallavolo Ozzano e per i bambini al di sotto dei 6 anni e per gli over 65). E mi batto perche’ questo principio venga applicato a tutti i miei spettacoli indipendentemente che la finalita’ sia benefica o meno”.

La prevendita dei biglietti è presso il bar del Palazzetto dello Sport 338/6925005

La conferenza stampa. Nella foto di gruppo il direttore del Ramazzini Giampaolo Busi, i fratelli Torreggiani in rappresentanza del New Flying Balls, il sindaco Lelli, il Mago Casanova e Giorgio Gambi in rappresentanza della Pallavolo Ozzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *