L’Andrea Costa ha celebrato Enzo

IMOLA
Dopo il posto d’onore al torneo di Lugo, l’Andrea Costa ha scattato una foto al suo passato più illustre, invitando Enzo Esposito al 47° Trofeo Andrea Costa – 2° Memorial Gianni Mita.

La Flexx Pistoia del fuoriclasse casertano ha infiammato il Ruggi e ha ovviamente vinto 82-68, col premio come miglior giocatore a Raphael Gaspardo e quello di miglior Under 22 a Lorenzo Penna.

Nel primo i biancorossi tengono testa alla squadra pistoiese facendogli sudare i pochi punti di vantaggio con cui chiudono la prima frazione di gioco, 18-22. Nel secondo quarto Imola sbaglia troppo in attacco, ma la sfrontatezza e la concentrazione in difesa non calano. Ottimo l’approccio di capitan Prato e del giovane Tommaso Rossi. Le squadre lasciano il parquet sul punteggio di 38-44 per i pistoiesi.
Imola, nonostante sia priva di Bell e Gasparin, tenuti a riposo dopo gli acciacchi rimediati lo scorso week-end a Lugo, non cede sotto i colpi di Gaspardo e McGee (33 punti in due) e chiude il terzo periodo sul 54-65.
Imola non si arrende, ma la stanchezza fisica e la superiorità dell’avversario alla fine del match si fanno sentire.

Andrea Costa – Pistoia 68-82
(18-22; 38-44; 54-65)
Imola: Bastoni 4, Wiltshire, Turrini ne, Alviti 7, Maggioli 10, Cai, Wilson 17, Prato 11, Toffali 6, Rossi 5, Penna 5, Simioni 3. All. Cavina.
Pistoia: Moore, Bianchi 2, Barbon 10, McGee 19, Popov, Laquintana 6, Mian 12, Gaspardo 18, Bond ne, Onvoha 7, Magro 8, Kennedy ne. All. Esposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *