Lascia i cani senza cibo per giorni, scoperti in fin di vita e salvati da carabinieri e forestale

MORDANO-MASSA LOMBARDA
Un trentasettenne di Massa Lombarda ha messo i suoi tre cani nel cortile di un’abitazione disabitata poi ha pensato bene di dimenticarsene. In pratica, come appurato da carabinieri e forestale, non gli avrebbe portato il cibo per almeno una ventina di giorni. Così, i carabinieri di Mordano e la forestale di Monterenzio l’hanno denunciato per maltrattamento di animali.

E’ successo ieri pomeriggio, quando i militari, dopo aver scoperto i cani in fin di vita nel cortile di una casa disabitata di Mordano, li hanno salvati con l’ausilio di un medico veterinario dell’Ausl di Imola. I tre animali, Luna, una femmina di razza labrador retriever, Nero, un maschio di razza mista, e Garcia, un maschio di bulldog francese, sono risultati tutti registrati all’anagrafe canina del Comune di Massa Lombarda. Soprattutto, erano a digiuno da una giorni, perché il loro padrone, dopo averli collocati nello stabile, li aveva trascurati, fino a dimenticarsi di loro. Luna, Nero e Garcia sono stati visitati, medicati e affidati alle cure del canile municipale di Imola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *