L’assessore Simonini sceglie la carriera accademica

MEDICINA-PARIGI
A fine agosto lascerà la Giunta Rambaldi dopo appena due anni. Il più giovane assessore del circondario, Jessy Simonini, classe 1994, da settembre inizierà la carriera accademica presso l’Ecole normale supérieure. “Per tre anni Parigi sarà la mia casa – conferma -. Non nascondo che mi piacerebbe continuare lì la mia carriera, ma sarei comunque felice di tornare nella mia terra, a Medicina”. Dopo la laurea in Lettere moderne è riuscito a superare la durissima selezione per l’ammissione all’istituto.

La novità di cui è più orgoglioso?
“Uno dei passaggi meglio riusciti del mio assessorato è stata senz’altro la mostra dedicata ad Angelo Venturoli, sinergia tra Comune e Pro Loco, che ha superato i 2500 visitatori. Rilanciare il Museo civico era uno dei miei obiettivi, cercando di renderlo vivo attraverso mostre, visite guidate ed eventi. Molte volte ho fatto la guida io stesso. Chi verrà dopo di me dovrà essere altrettanto appassionato e trovare il modo di aprirlo sempre più spesso, nonostante le risorse siano al minimo…”.

L’intervista completa è su “sabato sera” in edicola dal 21 luglio

Jessy Simonini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *