L’associazione «La giostra» spegne le sue prime venti candeline

IMOLA – BORGO TOSSSIGNANO
L’associazione di volontariato «La giostra» compie vent’anni e, per festeggiare l’anniversario, organizza una serie di iniziative che si terranno dal 9 all’11 giugno, a Borgo Tossignano e Imola. Costituita nel giugno 1997, ha per fine quello di «far vivere la persona disabile nella quotidianità di un rapporto alla pari», organizzando laboratori, weekend e vacanze in autonomia.

«Ad oggi abbiamo 25 ragazzi iscritti – ci aggiorna per l’associazione Gilberto Baldessarelli -. Come nuovo progetto abbiamo una collaborazione con una neonata associazione che si chiama «Velaconsiglio» che ospita i ragazzi a bordo di una barca a vela».

I festeggiamenti prenderanno il via a Borgo Tossignano venerdì 9 giugno, al teatro-sala polivalente, in via Zoffoli 1 (ore 21), con ospite il cantante Nearco e i comici Marco Dondarini e Davide Dalfiume (ingresso gratuito). Sabato 10 giugno, a Imola, l’associazione incontrerà la cittadinanza e le autorità alla sala polivalente dell’Istituto Santa Caterina, in via Cavour 2/e (ore 17.30). Infine, domenica 11 giugno, a Borgo Tossignano, torna «La giostra in festa» con in programma giochi, spettacoli e gastronomia.

Nella foto:Gli educatori e i ragazzi dell’associazione «La giostra»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *