Lavori in via Casoni per rendere sicuri gli incroci

IMOLA
Ieri sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza di via Casoni, strada divenuta tristemente nota per via degli incidenti vi si sono susseguiti, dai piccoli tamponamenti fino a quelli più gravi e drammatici. I residenti, riuniti nel comitato Parco di via Volta-via Andreini, più qualche consigliere comunale dell’opposizione, per mesi hanno chiesto a gran voce un intervento (con contorno di gesti plateali come l’affissione di un cartello Stop).

Dopo alcuni dubbi iniziali, il Comune ha deciso di intervenire in corrispondenza degli incroci con via Andreini e via Volta: con 30 mila euro verranno ridisegnati i cordoli dei marciapiedi a ridosso dei due incroci e saranno costruite delle platee rialzate sotto le strisce pedonali per far rallentare i veicoli, infine il triangolo che indica il «dare la precedenza» sarà sostituito con uno Stop, come chiesto dai residenti.

Una volta terminati i lavori, si ipotizza tra fine settembre e inizio ottobre, in via Casoni il limite di velocità verrà abbassato da 50 a 30 chilometri orari. Tutti gli interventi puntano a far rallentare le auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *