Lavori sulla Codrignanese dopo l’incidente

CODRIGNANO-BORGO TOSSIGNANO
Un fuoristrada cappottato ha distrutto un tratto di guardrail lungo la via Codrignanese (Sp14 Valsanterno). Per questo da oggi i tecnici della Citta metropolitana (ex Provincia di Bologna) sono al lavoro per ripristinarlo e hanno disposto le solite limitazioni del caso. Nel dettaglio, si tratta dei 30 chilometri orari da rispettare, più divieto di sorpasso, senso unico alternato e interruzione temporanea della circolazione limitatamente al cantiere dal chilometro 7+900 al chilometro 8+150 fino al termine dei lavori.

L’incidente che ha provocato la rottura si è verificato nella serata di sabato 11 aprile. Protagonista un imolese di 59 anni che verso le ore 19 era alla guida di un fuoristrada Toyota in direzione di Imola. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo ha perso il controllo del mezzo all’altezza di una curva a sinistra e, dopo aver sfondato il guardrail, si è rovesciato. L’auto si è letteralmente fermata in bilico sulla banchina appoggiata sul tettuccio. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno aiutato a estrarre il conducente dall’abitacolo. L’uomo è stato poi trasportato dall’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna, ma non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *