Le magnifiche 10 di Innovami

IMOLA
Sono dieci le idee imprenditoriali che il mercoledì 18 giugno si contenderanno la seconda edizione di “Una nuova idea d’impresa”, il concorso promosso da Innovami per sviluppare l’imprenditoria locale e la cultura dell’innovazione, attraverso la nascita di nuove imprese innovative. L’appuntamento è per mercoledì 18 giugno, dalle 9.45, presso la sala Bcc “Città e cultura” in via Emilia 212.
Ecco i 10 progetti d’impresa selezionati:
SMARTLOGO: Il sistema SmartLogo permette alle aziende di utilizzare come strumento informativo unicamente l’immagine del logo, nel quale è possibile inserire diverse tipologie di dati aggiuntivi (testi, WebUrl, video), senza dover utilizzare nessun’altra tipologia di codice (QR-Code, Barcode) e senza alterare l’immagine originale del logo.
CELLDYNAMICS: CellDynamics è una linea di dispositivi per analisi cellulare in real-time che permettono di ottenere dei video delle cellule nel loro percorso di vita, anche durante la loro risposta a stimoli esterni come farmaci, virus. Queste soluzioni tecnologiche permetteranno di poter monitorare durante tutto il processo lo sviluppo embrionale, di fare video educativi per gli studenti di scienze biologiche e di capire meglio come funzionano le cellule in ambito di ricerca bio-farmaceutica.
CARTA VETRATA: Carta Vetrata vuole unire i valori del design e della moda italiana ad una filosofia di produzione sostenibile: i materiali utilizzati sono difatti studiati per avere il minor impatto sull’uomo e sull’ambiente, come pelli a concia vegetale, cotoni da agricoltura biologica, feltro da riciclo di pet, gomma biodegradabile e materiali riciclati. Due le importanti innovazioni: una suola in tutolo di mais, materiale 100% naturale e di scarto dell’agricoltura che, mescolato a lattice fornisce resistenza e traspirabilità, permettendo il recupero di materiali altrimenti smaltiti come rifiuto. La seconda innovazione è nell’utilizzo di materiali tessili ospedalieri come tomaia e fodera della calzatura e nel packaging: prodotti ad alto contenuto tecnologico, che evitano lo smaltimento di materiali con un nuovo ciclo di vita del prodotto.
PARTMEUP: PartMeUp è un’applicazione geolocalizzata e strettamente integrata con i social network che permetta a chiunque di ottenere il meglio degli eventi notturni offerti dalla propria città. Connettendo, tramite un Api di Facebook, le fanpage dei locali alla nostra applicazione mobile, potremo proporre un elenco sempre aggiornato degli eventi di ogni città del mondo senza alcun bisogno di ricercare manualmente informazioni.
PIQS: Il progetto Piqs si basa sull’utilizzo del mezzo informatico per innovare la gestione del fascicolo del personale della pubblica amministrazione, oggi su carta. Il sistema di gestione attuale è soggetto a forti criticità logistiche, a costi di gestione elevati, oltre che a rischi di smarrimento e deperimento legati alla fragilità del supporto. Piqs vuole un prodotto informatico che preveda il trasferimento dei fascicoli personali su un supporto elettronico. Non si tratterà però di una semplice informatizzazione, ma di una vera e propria digitalizzazione che permetta attività di ricerca puntuale e gestione di allegati, la condivisione e la protezione dei dati e con una forte personalizzazione del servizio. Il risultato è un risparmio reale in termini di tempo, denaro e risorse, con forte opportunità di espansione a livello i servizi collaterali.
SPESAMI: Spesami è un’applicazione per smartphone, tablet e desktop in grado di favorire la spesa di tutti giorni. Due i punti di forza dell’idea: il risparmio di tempo, poiché l’applicazione permette la creazione della propria lista della spesa digitale con pochi click. L’utente può scegliere tra i prodotti velocemente, indicare quelli che deve comprare, chiudere la lista e condividerla con chi vuole. Il sistema la invierà automaticamente a tutti i dispositivi sincronizzati sia dell’autore della lista che delle persone con cui ha scelto di condividerla. A questo punto, chiunque potrà aggiornarla, aggiungendo oggetti o depennando quelli già acquistati. Ogni modifica sarà visibile a tutti. L’altro punto di forza è il risparmio di soldi: attraverso Spesami sia i punti vendita che gli stessi utenti hanno la possibilità di segnalare le offerte del giorno sui prodotti in maniera semplice e veloce.
SEMANTIC CITY GUIDE: Semantic City Guide vuole fornire una guida turistica sempre funzionante, qualunque sia il luogo che il turista avrà deciso di visitare. L’applicazione vuole riscoprire qualunque luogo turistico e artistico già censito sul web, in qualunque forma, attraverso tecnologie di analisi e recupero automatico delle informazioni. In qualunque luogo, e con qualunque condizione, il turista sarà sempre in grado di scoprire il territorio che sta visitando, scoprire i migliori musei, eventi, parchi ma anche i migliori ristoranti ed esercizi commerciali di particolare interesse. Il tutto nella sua lingua, qualunque essa sia.
NEW GENERATION LOCK: Il prodotto è una nuova tipologia di serrature, il cui funzionamento meccanico sarà identico a quello delle serrature elettriche tradizionali, ma sarà attivato da un semplice dispositivo Usb, invece che dalla comune chiave metallica. Il valore aggiunto è quello di poter aprire più porte, grazie ad un dispositivo di riconoscimento (quindi con la stessa chiave si potranno aprire più porte se i codici seriali della Pen Drive sono salvati nella serratura interessata). Un sistema che permette di riunire in unica chiavetta USB l’intero mazzo di chiavi e di garantire maggiore sicurezza, in quanto la serratura riconosce solo la chiave del proprietario, attraverso i codici salvati e ben protetti, e non presenta punti in cui forzare la serratura.
COINQUILINITY: Coinquilinity è una piattaforma per la ricerca delle persone giuste con cui vivere che siano compatibili con la propria personalità, stile di vita e abitudini. Il sistema vuole aiutare chi vive in condivisione a trovare il coinquilino ideale evitando così scontri e problemi. Chi cerca una stanza può inserire le proprie caratteristiche personali e visualizzare gli annunci in base alla propria compatibilità con le persone con cui condividere l’appartamento, allo stesso modo chi offre una stanza o una camera da condividere può visualizzare solo gli utenti più simili e conoscerli velocemente online per vedere se c’è feeling.
MIND THE PILL: L’idea è un dispenser automatico di pillole a programmazione settimanale. Questo dispositivo (chiamato Mind the pill) aiuta gli anziani e le persone che nella vita quotidiana hanno difficoltà a ricordarsi di prendere determinati farmaci, ma puòà essere usato in generale da tutti coloro che vivono con ansia la loro quotidianità. Il concetto non è inedito, ma è innovativo il sistema di distribuzione e di ricarica; al contrario di tutti gli altri concorrenti, il sistema di distribuzione di Mind the pill è basato sulla distinzione per genere di pillole invece che sul pre-caricamento giornaliero: questo lo rende molto più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *