Limite dei 30 km/h sulle provinciali

CIRCONDARIO
Lungo alcuni tratti di strade provinciali del circondario in corrispondenza dei cavalcavia autostradali non si possono superare i 30 km orari. I nuovi limiti, evidenziati da apposita segnaletica, riguardano la Lughese nel comune di Imola, la San Carlo a Castel San Pietro, la Croce dell’Idice a San Lazzaro di Savena, la Castelli guelfi a Ozzano Emilia e la Trasversale di pianura a Bentivoglio.

La strada provinciale San Carlo a Castel San Pietro

One Response to Limite dei 30 km/h sulle provinciali

  1. Come si vede che siamo goveernati da comunisti,non sanno più dove prenderli

    mario
    10 agosto 2014 at 11:30
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *