Linux Day alle Alberghetti

IMOLA
Quest’anno il Linux Day, la manifestazione che dal 2001 promuove in tutta Italia i principi del software libero e il sistema operativo Linux, si terrà sabato 26 ottobre all’Istituto Francesco Alberghetti in via Pio IX 3. L’evento imolese, sostenuto da Confartigianato Assimprese e Ehiweb, è organizzato dall’associazione culturale ImoLug (www.imolug.org), acronimo di “Imola & Faenza Linux user group” e avrà per tema Innovazione. Di tutti. Per tutti. A partire dalle ore 9, fino alle 17.30, si farà il punto della situazione sul tema dell'”open source” (software codice sorgente aperto) e su altri argomenti di informatica. Il programma prevede una serie di interventi teorici nell’aula Verde e prove pratiche nei laboratori della scuola. L’ingresso è gratuito e aperto a tutti. “Il nostro intento principale è quello di contrastare il ‘digital divide’ – spiega il presidente di ImoLug, Stefano Ballardini – ovvero il divario esistente tra chi può accedere alle nuove tecnologie come computer, rete Internet e altre più moderne, e chi non può farlo perché non conosce gli strumenti a disposizione o non può permettersi il costo di alcuni programmi o, ancora, vive in zone non coperte da infrastrutture informatiche adeguate. Vogliamo dare il nostro contributo per avvicinare più persone possibili al settore dell’informatica e, in particolar modo, al mondo dell’open source, spesso considerato argomento riservato per soli esperti”.
Durante il Linux Day sarà possibile installare il sistema operativo Linux e i relativi programmi sui propri computer personali e chiedere consulenze ai tecnici presenti.

Il direttivo di ImoLug: da sinistra, Riccardo Dal Fiume, Riccardo De Luna, Paride Balestri e Stefano Ballardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *