L’Orchestra Mozart per le donne

IMOLA
Il secondo appuntamento della nuova stagione dei Concerti dell’Accademia sarà organizzato in collaborazione con la Presidenza del Consiglio Comunale di Imola in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne. Domani, giovedì 26 novembre saliranno sul palco della Sala Mariele Ventre di palazzo Monsignani, alle 20.45, i Solisti dell’Orchestra Mozart: al violino Gisella Curtolo e Gabrielle Shek, alla viola Behrang Rassekhi, e al violoncello Gabriele Geminiani.

I Solisti sono ospiti ad Imola grazie alla decennale collaborazione dell’Accademia Pianistica con l’Accademia Filarmonica di Bologna, nella cui sala Mozart avverrà la replica del concerto sabato 28 novembre. A Imola i Solisti eseguiranno, nella prima parte del concerto, il Quartetto in Fa maggiore per oboe e archi K370 di Mozart, con Carlos Del Ser all’oboe. Nella seconda parte, invece, i Solisti accompagneranno nel Concerto n.1 di Chopin op. 11 in mi min., eseguito nella versione originale per pianoforte e quartetto d’archi, la giovane pianista Leonora Armellini.

Allieva dell’Accademia pianistica Incontri col Maestro, Leonora Armellini ha già un curriculum di grande prestigio tra cui spicca il Premio Janina Nawrocka ricevuto nel 2010 al Concorso Pianistico Internazionale Chopin di Varsavia per la “straordinaria musicalità e la bellezza del suono” e il Premio Internazionale Galileo 2000, ricevuto da Zubin Mehta, per il “grande coraggio e talento musicale”.

Ingresso con tessera associativa, che è possibile sottoscrivere la sera stessa del concerto, 30 minuti prima dell’evento. Del costo di 100 euro, la tessera da diritto all’entrata a tutti i concerti in calendario. Ingresso libero per gli under 20 e per gli studenti e docenti della Nuova Scuola di Musica Vassura Baroncini. Info: 0542/30802.

I Solisti dell’Orchestra Mozart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *