Mezzanotte di fuoco al Cassero

CASTEL SAN PIETRO
Quest’anno fuochi d’artificio sul Cassero: domani martedì 31 dicembre allo scoccare della mezzanotte invece della facciata del municipio sarà il Cassero ad illuminarsi con sorprendenti ed emozionanti fuochi e cascate di luce.
Al termine dello spettacolo al Cassero (“Ride bene chi ride ultimo”, spettacolo dei comici Zelig a cura del Gruppo teatrale Bottega del Buonumore), verso le ore 23.15, spettatori e comici si recheranno in piazza Galvani per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Qui ci sarà un intrattenimento musicale a cura del gruppo “Retronello MFB” e il gazebo allestito dalla Pro Loco, dove si terrà il brindisi con il sindaco Sara Brunori. A mezzanotte in punto prenderanno il via i fuochi sul Cassero, sulla facciata in viale Roma e sul lato che dà su piazza Galvani e piazza Martiri partigiani (via Cavour rimarrà aperta al traffico e i veicoli potranno svoltare in direzione di viale Oriani).
In realtà nel corso della serata si farà festa anche in piazza XX Settembre: alle ore 22 prenderà il via uno spettacolo di ballo all’interno e all’esterno della pista di pattinaggio (aperta dalle 21), condotto dal maestro Lorenzo Sasdelli e da un aiutante che coinvolgerà grandi e piccini in danze di gruppo. Sul palco, dalle ore 23 a mezzanotte, “Live music” con Alberto Despini, cover band che proporrà canzoni anni 70-80-90 e Special Guest “Valentino” (sassofonista di Mingardi).
La musica sarà ancora protagonista il primo giorno dell’anno. La città si sveglierà con i tradizionali auguri del Corpo bandistico di Castel San Pietro che suonerà alle ore 11.30 in piazza XX Settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *