Musica e giochi di luce sul fiume per San Bartolomeo

BORGO TOSSIGNANO
Le “fontane” con l’acqua del Santerno erano un po’ meno maestosi degli anni scorsi (complice forse la siccità) ma la musica, i giochi di luci e la gente c’erano eccome. Così si è ripetuto il tradizionale appuntamento borghigiano di fine estate con San Bartolomeo, in occasione della festa del patrono del paese il 24 agosto, che risale come antica fiera dei bovini addirittura al 1468.

Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *