Nel weekend tutti in pista a piedi, l’autodromo si riempie per la Mezza Maratona d’Italia

IMOLA
A due settimane di distanza dalla 49ª edizione del Giro dei Tre Monti, l’autodromo di Imola ospita domenica 29 la 1ª Mezza Maratona d’Italia, manifestazione podistica internazionale inserita nel calendario ufficiale della Fidal.

La gara, riservata ad amatori ed agonisti, prevede tre tipi di percorsi: 5 km di passeggiata, 10 km non competitiva e, ovviamente, la 21 km competitiva. Testimonial e ideatore dell’evento è Giorgio Calcaterra, il più grande ultramaratoneta d’Italia, tre volte campione del mondo e capace di aggiudicarsi per ben 12 volte consecutive la 100 km del Passatore.

La Mezza Maratona d’Italia sarà la prima, nel suo genere, a svolgersi interamente all’interno della pista di un circuito automobilistico. Saranno quattro i giri del tracciato dell’Enzo e Dino Ferrari necessari per completare gli oltre 21 km previsti dalla competitiva. Per chi invece volesse solo divertirsi, invece, ci sono la 10 km amatoriale (cronometrata) e la 5 km Rds Family Run pensata per i bambini e le famiglie che vogliono partecipare all’evento.

Nell’attesa di domenica, già a partire da domani mattina, sabato 28, saranno tantissime le attività proposte all’interno dell’autodromo, con l’apertura dell’Area Expo dedicata alle competizioni podistiche, lo Sponsor Village, l’area di massaggi sportivi di Kern Medical, la possibilità di provare a sentirsi campioni sui simulatori di guida Car Man, le lezioni di guida sicura e sportiva di Formula Passion, l’area ristoro food truck e l’intrattenimento musicale di Rds.

Domenica 29 alle 9.30 partirà la Rds Family Run, mentre un’ora più tardi sarà la volta della 10 km non competitiva e per finire, alle 12.21, il via alla Mezza Maratona d’Italia.

Nella foto: il pluricampione Giorgio Calcaterra, nonché ideatore della Mezza Maratona d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *