Osteria Grande chiede a gran voce la Complanare

CASTEL SAN PIETRO-OSTERIA GRANDE
La realizzazione della tanto attesa Complanare nord è stata inserita all’interno dell’accordo del Passante di mezzo, ossia l’allargamento in sede del tratto autostradale e della tangenziale che attraversano Bologna. Come annunciato nel corso della campagna elettorale del sindaco bolognese (rieletto) Virginio Merola, la Complanare nord verrà realizzata solo nel tratto tra Ponte Rizzoli e San Lazzaro.

Un annuncio che preoccupa i residenti di Osteria Grande. “Temo che sia stato sottovalutato il nostro polo industriale e Osteria Grande è stata tagliata fuori da questo progetto – dice il presidente della Consulta, Mario Fracca -. Noi siamo molto preoccupati perché interrompere la Complanare a Ponte Rizzoli non farà altro che convogliare tutto il traffico sugli Stradelli Guelfi e la via Emilia, intasando ulteriormente queste due arterie”. In passato, invece, si era parlato di una Complanare fino a Osteria Grande e addirittura di un prolungamento fino alle porte di Imola.

Altri dettagli su “sabato sera” in edicola dal 21 luglio

Il tratto già funzionante della Complanare sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *