Palazzo Tozzoni presenta il nuovo percorso di visita con la stampa 3D e la “Grostata di pere”

IMOLA
Verrà inaugurato sabato 7 ottobre, alle ore 17.30, un nuovo percorso di visita per Palazzo Tozzoni a Imola: una innovativa segnaletica direzionale, ideata da Mudesign di Imola e realizzata con tecniche come la stampa 3d e il taglio laser, abbinata a una mostra fotografica allestita nella cappella dell’Immacolata dove saranno presentate le opere di sette fotografi bolognesi ed emiliani.

«Abbiamo voluto realizzare una nuova comunicazione per migliorare l’accessibilità culturale e allargare il pubblico dei visitatori – spiega Elisabetta Marchetti, assessora alla Cultura -. Avvicinare i visitatori a questo museo proponendo una comunicazione semplificata».

A supporto della visita un’audioguida in lingua italiana e inglese che sarà offerta a tutti i visitatori per accompagnarli nel tour e la voce, interpretata da un’attrice, è di Sofia Serristori Bossi Pucci, l’ultima erede Tozzoni colei che ha donato il palazzo alla comunità imolese. Il testo dell’audioguida è stato scritto da Oriana Orsi, curatrice del museo, che ha utilizzato come fonti i documenti conservati nell’Archivio storico di Palazzo Tozzoni.

In occasione dell’inaugurazione saranno serviti anche assaggi di “Grostata di pere” e di “Pasta reale profumata alla cannella”, preparate seguendo con fedeltà un antico ricettario della famiglia Tozzoni, conservato nell’Archivio storico del palazzo, accompagnati da vini offerti dall’associazione Voluptates di Imola.

Nella foto: lo scalone d’ingresso di Palazzo Tozzoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *