Pastasciutta antifascista

MEDICINA – Pastasciutta antifascista, la sezione Anpi di Medicina lunedì 25 luglio ricostruisce il clima gioioso seguito alla caduta del fascismo avvenuta il 25 luglio 1943, a partire dall’episodio della storica pastasciutta di Campegine (Reggio Emilia), riproponendo la stessa formula di ritrovo spontaneo e festoso attraverso cui le famiglie del paese, tra cui i Cervi, portarono la pastasciutta in piazza, nei bidoni per il latte. “Per ricordare una data simbolica della nostra storia, quando la pastasciutta era in bianco e le camicie no…”. Programma: dalle ore 19, pastasciutta, gratis per tutti, piadine, macedonia di frutta, birra, bevande; alle ore 20.30 musica con Gli arrampicatori di Specchi; alle ore 21.30, saluto di Ivano Marescotti. A seguire ancora musica con Gli arrampicatori di Specchi. Ingresso libero.
Dalle ore 19, presso Villa Pasi, parco delle Mondine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *