Pertini cooperativo con Poletti e Vittadini

MORDANO
“La Cooperazione. Dalla tesi di Laurea di Sandro Pertini a oggi” è il titolo dell’incontro di venerdì 18 ottobre (ore 21) che vedrà la partecipazione di Giuliano Poletti, presidente dell’Alleanza delle cooperative italiane (Aci) e Giorgio Vittadini, dirigente della Compagnia delle Opere e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà. Due personalità del panorama economico e sociale italiano che si trovano nel paese d’origine del primo per un confronto stimolante che sarà appendice della “Notte rossa”, l’iniziativa che il 12 ottobre a visto l’apertura della Case del popolo.
La tesi di Pertini, un dattiloscritto di 248 pagine su carta velina in copia carbone e privo di copertina, si credeva perduta dopo la violenta alluvione che colpì Firenze nel 1966. Il documento invece è stato ritrovato nel 2009 nella biblioteca della facoltà di Lettere del capoluogo toscano. Dopo essere stato digitalizzato, è stato pubblicato da Legacoop Liguria e da Ames, l’associazione per lo studio del mutualismo e dell’economia sociale, col titolo “‘Sandro Pertini, La cooperazione. Tesi di laurea discussa nell’anno 1924 presso l’Istituto di Scienze sociali Cesare Alfieri” di Firenze” (Ames, Genova 2012) a cura di Sebastiano Tringali, con introduzione di Fabio Fabbri.

Sandro Pertini, Giorgio Vittadini e Giuliano Poletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *